fbpx
Mode minimaliste : 7 choses à savoir pour s'habiller simplement

Moda Minimalista: 7 Cose da Sapere per Vestirsi Semplicemente

This publication is also available in: Français English Deutsch Español

Hai mai sentito parlare dello stile minimalista? O forse hai visto le tue icone di moda indossare con eleganza capi che, presi singolarmente, sono così semplici? Insomma, vestirsi in stile minimal ti attrae, ma non sai come fare o da dove cominciare? Bene, in questo articolo faremo il punto su un trend di moda in voga: il less is more, ovvero l’arte di indossare capi basici pur avendo un aspetto stiloso. Colori, tagli, capi da acquistare, organizzazione dell’armadio… Scopri 7 cose da sapere sulla moda minimalista.

1 – Tonalità tenui e colori sobri: indispensabili per vestirsi in modo minimalista

A differenza della tendenza Color Block, che si concentra su una combinazione di colori vivaci, la moda minimalista è decisamente sobria. Addio stampe, colori sgargianti e fronzoli di ogni tipo, ci concentriamo su colori tenui e sobri. Quali sono i protagonisti? Il crema, il bianco, il grigio, il nero, i colori pastello, le sfumature di blu, ecc. In sostanza, tutto ciò che si adatta all’immagine del puro e del naturale.

Ma attenzione, lo stile minimalista è tutto tranne che noioso. Anzi, offre possibilità di look praticamente infinite. Puoi osare con un total look monocromatico o divertirti a giocare con la palette cromatica sperimentando le sfumature di un solo colore. Il volume, i tagli essenziali e il gioco dei materiali daranno rilievo all’outfit, ma ne parleremo nel resto dell’articolo!

2 – Semplicità ed eleganza: le parole chiave dello stile minimal

Semplice, basico, essenziale sono parole che caratterizzano bene la moda minimalista.

Vestirsi in stile minimal significa puntare al “less is more”, ovvero “meno è meglio”. Come nel movimento minimalista, si punta a tornare all’essenziale. Ci liberiamo di ciò che ci appesantisce, del superfluo per concentrarci su ciò che conta di più. In materia di moda, lo stile minimalista si avvicina quindi al look effortless: l’arte di essere stilosi con pochissimo.

Indossare capi semplici, ma stilosi, è quindi il modo migliore per avere un aspetto curato e un look minimalista, come quello delle ragazze scandinave e del famoso “Lagom”, una filosofia di vita che cerca l’equilibrio: mai troppo, ma solo il necessario.

3 – Un outfit minimalista si compone a partire da capi basici

Terza cosa da sapere per perfezionare il tuo look minimalista: la scelta dei capi.

E la buona notizia è che puoi aprire le porte del tuo armadio per comporre il tuo outfit minimale, perché la camicia bianca, la giacca oversize e il vecchio jeans sono dei must-have del guardaroba minimalista. Non c’è bisogno di correre nei negozi o nei siti di shopping online per vestirti in modo semplice, hai tutto a portata di mano. Perché, ancora una volta, l’idea di questa tendenza in voga è quella di optare per capi senza tempo, duraturi, facili da abbinare e riutilizzare.

Tuttavia, puoi concederti l’acquisto di uno o due capi di lusso per aggiornare il tuo outfit minimale e dargli quel tocco di eleganza tanto ricercato. Le influencer di moda adorano questo abbinamento: basici + accessori di alta gamma.

4- È necessario rispettare una certa coerenza per creare un outfit minimale

Anche se la semplicità è di rigore nello stile minimalista, non è comunque semplice comporre un outfit. Quindi, per tranquillizzarti, è alla portata di tutti, ma per sfoggiare un outfit minimale perfetto, è questione di sottigliezza.

E in materia di sottigliezza, ci sono alcune regole d’oro da seguire:

  • l’outfit deve essere coerente,
  • bisogna saper dosare: dosare i colori, dosare sovrapposizioni di capi, dosare l’abbinamento dei tagli… È tutto una questione di equilibrio. Ed è proprio cercando questo giusto mezzo che farai la differenza con il tuo outfit. Come fare? Prova davanti allo specchio e ispirati alle ragazze alla moda!
  • la scelta dei materiali è importante.

5- Con la moda minimalista si punta sulla qualità piuttosto che sulla quantità

Pochi capi, molte possibilità: è proprio qui la magia della moda minimalista! Concentrandoti sui tuoi basic, sui capi senza tempo, quelli che si abbinano a praticamente tutto e che è facile combinare, ti concedi la libertà di comporre il tuo outfit come vuoi. È anche un ottimo modo per lasciare libero sfogo alla tua creatività.

Inoltre, un basic non è necessariamente un capo a basso costo, può essere un capo di alta moda che sicuramente accompagnerà molti dei tuoi outfit nel tempo.

Infine, la qualità passa anche dalla scelta dei materiali: seta, cachemire, lino… Sono tessuti che si prestano particolarmente bene alla moda minimalista. Apportano un tocco naturale ed elegante all’outfit.

6- Dà carattere all’outfit grazie alla scelta dei tagli

Ciò ci porta al sesto punto delle cose da sapere sulla moda minimalista: la scelta dei tagli dei capi. La scelta di colori neutri deve essere compensata da qualcosa che darà carattere all’outfit, per evitare che passi inosservato. E questa cosa è il volume.

Per fare ciò, sono privilegiati capi oversize come un trench, un grosso maglione di maglia o pantaloni a sigaretta. Giocare con le proporzioni ti permetterà di ottenere contrasto e dare rilievo all’outfit. La sovrapposizione dei materiali è anche un ottimo modo per apportare contrasto al tuo outfit minimalista.

7 – Creare una Capsule Wardrobe è un’idea intelligente per avere uno stile minimalista 

E se bastasse organizzare bene il proprio guardaroba per vestirsi in modo minimalista? È un po’ quello che promette la Capsule Wardrobe o guardaroba capsule.

In poche parole, la Capsule Wardrobe è un guardaroba composto da circa 10 capi di moda senza tempo che potrai scambiare nel corso dell’anno per creare look, per l’appunto minimalisti. Questo concetto si basa sulla combinazione: partendo da un capo, si crea un outfit con uno stile proprio. Ad esempio: il capo principale è il pantalone a sigaretta. Lo si abbina a un maglione a collo alto, un blazer e un paio di tacchi, ed ecco il look effortless chic per eccellenza.

Risparmio di tempo, economia, creatività, varietà di stili, apprezzamento del capo… I vantaggi della Capsule Wardrobe sono sicuramente molti.

Sei arrivato alla fine di questo articolo. Allora, pensi di poterti vestire semplicemente con lo stile minimalista? Una cosa è certa, adottare lo stile minimalista è alla portata di tutti. Basta rispettare alcune regole di base, come la scelta dei colori, dei capi, l’armonia dell’outfit, e non da ultimo, il divertimento!

➡️ E se nonostante i tuoi tentativi, questo stile di abbigliamento non fa per te, dai un’occhiata al maximalismo, l’altro trend in voga che analizziamo nel nostro articolo.

Chargement...